Circolo di lettura online

Conoscere il digitale, insieme

Prossimo incontro:

OBBEDIENZA, RAGIONE E COSCIENZA: KANT NEL CASO SNOWDEN

È difficile parlare di digitale quando la percezione che se ne ha è limitata a quelle poche azioni quotidiane, tra e-mail, messaggi, serie TV e qualche videogioco. Eppure è strano, perché è tutto attorno a noi: come è possibile sapere così poco di una dimensione così legata alle nostre vite? Non c’è cosa che facciamo che non passi per il digitale, dove ci giriamo, giriamo, ne parlano, talvolta lo ritraggono come se fosse panacea, le aziende più ricche al mondo mai esistite sono appunto digitali (Google, Amazon, Facebook, Apple, Microsoft), ma… sapremmo spiegarlo e guardarlo con occhio critico? Distinguere un impiego buono da uno cattivo, mettere in discussione ciò che ci circonda?

È con questa premessa che Etica Digitale dà il via ad un circolo di lettura online, dove chiunque è il benvenuto: dove meno sapete, meglio è. Dove l’inclusività (e non lo sciorinare termini tecnici e inglesismi come se piovesse) è il fattore chiave. E la voglia di leggere, per poi confrontarsi.

Quando

Il secondo mercoledì di ogni mese, ore 21:30, fino circa le 22:45

Come

Ogni incontro avrà un tema scelto il mese prima, con associata una lettura da svolgere prima dell’incontro. Gli amministratori dietro Etica Digitale saranno responsabili della sua gestione, organizzando dei punti focali sui quali ruotare e dibattere nel pieno rispetto del confronto. Nessuno sarà forzato a parlare, anche se chiunque è caldamente invitato a farlo. Gli incontri NON saranno registrati né di conseguenza caricati su alcuna piattaforma.
Come regolamento si applica lo stesso del gruppo Telegram, che può essere riassunto in “rispetta gli altri e cerca di restare in tema”.

Dove

Su Jitsi, software libero e rispettoso della privacy, offerto gratuitamente dal consorzio italiano GARR presso l’iniziativa iorestoacasa.work. Per evitare invasioni di massa, la stanza sarà rivelata una mezz’ora prima dell’incontro e sarà protetta da password: troverete link e password sul canale Telegram.

Come accedere

PC: Premete sul link che troverete nel messaggio e nella schermata che vi si aprirà, mettete un nome (quello che volete) e inserite la password. Non c’è bisogno di scaricare nulla, si fa tutto da browser

Telefono: scaricate l’app Jitsi (Apple, Android, F-Droid), e, al cliccare il link che troverete nel messaggio, dovrebbe aprirvi in automatico l’app. Da lì, mettete il nome che volete e inserite la password per entrare.

Domande frequenti

D: Posso partecipare anche se non ho svolto la lettura?
R: Ascoltare sì, intervenire no