Prossimo incontro di lettura

Ogni secondo mercoledì del mese alle 21:30 si tiene il nostro circolo di lettura online: scopri quale sarà il prossimo tema!

OBBEDIENZA, RAGIONE E COSCIENZA: KANT NEL CASO SNOWDEN

Lettura assegnata: Prefazione e capitoli 8, 11, 21 di Errore di Sistema (Edward Snowden, 2019, ISBN 9788830454392) + Risposta alla domanda: che cos’è l’illuminismo? (Immanuel Kant, Berlinische Monatsschrift, 1784)

In sintesi

Kant distingueva l’uso della ragione in privato e pubblico: l’uso privato, deficitario, è quello che deve attenersi alle norme che non necessariamente paiono giustificate (tipo un contesto lavorativo). Quello pubblico, al contrario, è quello libero dello studioso che indaga e mette in discussione il mondo, alla ricerca di un rischiaramento della condizione umana. Kant suggerisce che, quando quello di cui si è convinti come studiosi entra in conflitto con quello che si è tenuti a dire come funzionari, è la coscienza a dover prevalere. La stessa coscienza che nel 2013 ha portato l’ex tecnico della CIA Edward Snowden a rivelare al mondo intero i piani di sorveglianza di massa del governo statunitense e britannico, nell’autobiografia Errore di sistema. Qui egli descrive il suo cambio di percezione di ciò che stava facendo e per chi lo stava facendo, accompagnando il lettore verso quelle scelte che lo hanno portato infine a sfidare una delle più grandi potenze mondali.

[se non sai come partecipare, clicca qui]